Necessario per la Pratica - Contenuto della pagina Stampa o Pdf Stampa o Pdf

  • Attrezzatura della Palestra
  • Per la Pratica delle Arti Marziali
  • Per la Pratica Yoga
  • L’Igiene personale

Attrezzatura della Palestra

 

La Palestra è attrezzata con spalliera, sbarra, corda, manubri con pesi, bastoni, specchio, sacco e makiwara, utilizzabili in uno spazio diverso da quello dell’allenamento.

 

Gli spogliatoi e le docce sono separati fra uomini e donne e, ovviamente, c’è la Toilette con l’antibagno.

 

Per lo Yoga e la Meditazione, sul posto si trovano tappetini, cuscini e panchetti, anche se si consiglia di portare con sé una coperta o un telo da mare sul quale sedersi o distendersi.

 

Sono a disposizione di tutti i Soci delle cassette di sicurezza dove si possono riporre le cose più importanti, anche se, realmente, nei quasi cinque decenni trascorsi gli inconvenienti sono stati soltanto un paio e di lievissima entità.

 

Anche quest’ultimo dato riteniamo sia un fiore all’occhiello, frutto dell’ambiente familiare che si instaura fra i Soci.

 


 

Per la Pratica delle Arti Marziali

 

E’ necessario che i principianti indossino pantaloni lunghi e maglietta, mentre gli avanzati è bene si procurino la divisa appropriata. Tutti dovranno avere delle ciabattine per passare dallo spogliatoio alla Sala.

 

Sul tatami (grande tappeto di legno) l’attività si svolge a piedi nudi (per il Karatè), che devono essere accuratamente lavatio con un paio di apposite scarpette leggere (per lo Shaolin Kung Fu), che devono essere rigorosamente pulite.

 

L’igiene dev’essere rigorosamente rispettata e le unghie delle mani e dei piedi dovranno sempre essere tagliate con cura.

 

Per la propria e l’altrui integrità fisica è vietato partecipare agli allenamenti, o alle attività di palestra in genere, indossando anelli, bracciali, collane e collanine di qualsiasi tipo, anche alle caviglie.

 

 


 

Per la Pratica dello Yoga

 

E’ necessaria una comoda tuta e una maglietta e, comunque, un abbigliamento a strati in modo che il calore autoprodotto non venga disperso.

 

Portare con sé il proprio tappetino e una coperta, o un telo da mare, da poggiare sopra la stuoia segnaposto fornita dall’Associazione e che troverete già posizionata sul grande tappeto di legno sul quale si svolge la pratica.

 

A seconda della scioltezza articolare delle proprie anche e dato che ci si dovrà sedere a terra, potrebbe essere indicato portare con sé un cuscino, anche piuttosto alto. Sappiate, però, che la palestra è dotata di diversi cuscini e di panchetti di meditazione che sono a disposizione degli allievi.

 

Specialmente d’Inverso è consigliabile indossare eventuali calzettoni togli e metti o, ancora meglio, dei comodi e pratici tubolari “scaldamuscoli” che possono essere utili per evitare di dover sfilare e rimettere i calzettoni quando non servono durante la pratica.

 

Fornirsi di ciabattine per passare dallo spogliatoio alla Sala, utili anche per l’eventuale doccia. In tal caso ricordarsi di portare con sé il necessario.

 

La Palestra ha a disposizione dei Soci una serie di coperte, cuscini e panchetti.

 


 

L’Igiene personale

 

L’igiene ha una grande importanza e va curata con la massima attenzione.

Si prega pertanto di rispettare le indicazioni già riportate sopra, oltre alle seguenti:

 

  • si accede alla Sala con i piedi appena lavati;
  • munirsi del necessario per la doccia, se si pensa di farla;
  • portare comunque un asciugamani con sé, anche solo per asciugarsi mani e piedi.