Yoga per la Gravidanza - Contenuto della pagina Stampa o Pdf Stampa o Pdf

  • Lo Yoga e lo stato di Gravidanza
  • L’Insegnante

 

- Lo Yoga e lo stato di Gravidanza

 

Lo stato di gravidanza è un momento speciale nella vita di ogni donna. Il corpo si prepara ad accogliere una nuova creatura che nasce, subendo modificazioni importanti, così come spesso alla gioia dell’evento si accompagnano ansie e timori.

 

Il Corso di Yoga per la Gravidanza si propone di offrire a ogni mamma un ottimale percorso che mira a mantenere un corpo sano ed elastico e a favorire un riequilibrio mentale ed emotivo.

L’accompagnamento avviene con tutta la gradualità del caso, specialmente per le mamme alla loro prima esperienza. L’esperienza, la professionalità e la sensibilità dell’Insegnante faranno da guida nella pratica della disciplina dello Yoga classico.

 

In ogni lezione saranno proposti dolci esercizi che coinvolgeranno differenti distretti corporei, con particolare attenzione alla zona perineale e alla colonna vertebrale. Saranno inoltre proposti momenti di rilassamento e tecniche respiratorie specifiche per favorire un buon atteggiamento  emotivo, con particolare riferimento all’evolversi trimestrale della gravidanza, e sarà data una speciale attenzione ai più comuni disturbi di questo stato (difficoltà digestive, stitichezza, etc.).

 

Si apprenderanno, inoltre, esercizi mirati per favorire la fase del travaglio e si daranno le indicazioni necessarie per la riabilitazione post partum della muscolatura pelvica.

 

Le lezioni saranno condotte dalla Dott.ssa Tanja Tamanti, Psicologa e Insegnante di Yoga classico, con qualifica riconosciuta dal Settore Yoga della UISP, che da anni insegna sia Yoga classico presso l’Associazione Culturale e Sportiva Dilettantistica “Shotokan Club” di Bologna sia Yoga per la Gravidanza presso la Casa di Cura Toniolo di Bologna, all’interno del “Progetto Famiglia”.

 

Per gli orari e le Sedi dei Corsi: clicca su “Corsi, Orari, Quote e Altro” del Menu principale e poi su “Tabella Corsi e Orari”.

 

Lezione di Prova - Vedi “Corsi, Orari, Quote e Altro” > “Tabella Corsi e Orari”.

 

Aspetti pratici in evidenza - Lo Yoga classico può essere iniziato e praticato nell’arco di vita che va dalla pubertà alla terza età, periodo durante il quale si ha coscienza di essere e desiderio di migliorare. Nessuna limitazione fisica può impedire la frequenza ai Corsi e questo perché tutte le posizioni devono essere adattate alle possibilità del singolo praticante.

 

In presenza di particolari condizioni fisiche o psichiche, anche momentanee, è doveroso informare l’insegnante. Per qualsiasi problema di salute è comunque sempre consigliabile consultare il proprio Medico curante.

 

 


 

- L’Insegnante

 

Tanja insegnanteTanja Tamanti - Inizia lo studio e la pratica dello Yoga classico nel 1995 presso lo Shotokan Club di Bologna, sotto la guida del maestro Giuseppe Tamanti.
Dopo aver frequentato il Corso Insegnanti e aver conseguito la relativa Qualifica di Insegnante di Yoga classico, siamo nel 2002, inizia a far pratica d’insegna­mento sia presso la Scuola d’appartenenza sia presso alle sedi. Da allora ha continuato a insegnare e ad approfondire le tematiche inerenti lo Yoga classico, arricchendole con le personali conoscenze derivanti dalla sua carriera di studi.
E’ laureata in Psicologia all’Università degli Studi di Bologna nel 2005, è abilitata alla professione dal 2007 ed iscritta all’Albo degli Psicologi di Bologna.
E’ una stretta collaboratrice del maestro Tamanti e la Qualifica di Insegnante di Yoga classico è stata riconosciuta ufficialmente dal Settore Yoga della UISP.